Il Conto Energia

Sempre più persone e aziende hanno scelto da tempo di passare al Fotovoltaico, lo hanno fatto quando non era così conveniente e vantaggioso come ora.
Con l’uso di questa nuova fonte di Energia Rinnovabile, così chiamata per il fatto che è facilmente rinnovabile e di difficile estinzione visto che attinge da una fonte, il Sole, pressochè inesauribile, l'utilizzatore finale di energia elettrica, può passare da uno status passivo di solo consumatore, ad uno attivo con il quale oltre che produrre corrente elettrica per la sua autosufficienza, laddove ne produce in più, può "cederla" allo Stato attraverso uno scambio, ottiene anche un ritorno economico generato sia dal risparmio che ottiene nel breve medio-periodo, che dalla vendita di energia elettrica che cede allo Stato.

Tutto ciò, risparmio economico e produzione di Energia oggi è reso possibile grazie al cosiddetto Conto Energia, meccanismo di incentivazione, gestito dal GSE - Gestore Servizi Energetici, da quest'ultima definito come: «Il programma che incentiva in conto esercizio l’energia elettrica prodotta da impianti fotovoltaici connessi alla rete elettrica», che lo Stato ha voluto per incentivare la produzione di Energie Alternative ed Eco-Sostenibili, ovvero maggiormente rispettose dell’Ambiente in cui viviamo.

L’incentivazione consiste nel riconoscere una tariffa incentivante proporzionale all’energia elettrica prodotta dagli impianti fotovoltaici con potenza minima di 1 kilowattora, che sono collegati alla rete elettrica.
La tariffa incentivante è riconosciuta per un periodo di 20 anni e differisce in base alla potenza e alla tipologia dell’impianto.
Per impianti che entrano in esercizio entro il 31 dicembre 2012, il meccanismo di incentivazione prevede la remunerazione della totalità dell’energia elettrica prodotta e la possibilità di valorizzare l’energia elettrica immessa nella rete elettrica attraverso lo Scambio sul Posto, il Ritiro Dedicato o la Vendita attraverso il Mercato elettrico.

(*) Possono beneficiare del Conto Energia le persone fisiche, le persone giuridiche, i soggetti pubblici, gli enti non commerciali e i condomini di unità abitative e/o di edifici.

Calcola il Tuo Risparmio

Guida termini fotovoltaico e calcolo risparmio economico

ERI-Energie Rinnovabili Italia, ha predisposto questa Guida semplificata per la comprensione degli incentivi per gli impianti fotovoltaici connessi in modalità di scambio sul posto, per tutti gli utenti che hanno aderito al I° - II° - III° - IV° o V° Conto Energia, dove oltre a spiegare i vari termini tecnici, viene data la possibilità attraverso un comodo foglio di calcolo (prelevabile da questa pagina) con cui verificare subito qual'è il risparmio effettivo che si ottiene dal proprio impianto fotovoltaico.

Preleva il documento per effettuare con comodità il calcolo di quanto rispami, da casa o in ufficio.

Calcola il risparmio del tuo Impianto Fotovoltaico

Pensi ad un impianto di Energie Rinnovabili per la tua azienda, la casa in cui vivi o un terreno? Contattaci e soddisferemo le tue richieste.
Vuoi un preventivo di spesa gratuito per un nuovo impianto o info aggiuntive su: Progettazione, Direzione lavori e Agevolazioni statali?